PALESTRA: REGOLAMENTO E DOMANDE FREQUENTI

Visita idoneità medica (certificato di IDONEITA’ SPORTIVA NON AGONISTICA in originale e in corso di validità), il certificato deve essere rilasciato dal proprio medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, relativamente ai propri assistiti, o dal medico specialista in medicina dello sport sulla base del modello C del DM 24/04/2013.

All’interno del Club è possibile effettuare la visita di idoneità con la società Delta Medica.

Validità del certificato: 1 anno dalla data di rilascio.

  • Visita antropometrica e posturale compresa nel servizio
  • Tessera associativa al Club 2D (validità annuale)
  • Scarpe da ginnastica pulite
  • Un asciugamano da utilizzare sugli attrezzi
  • T-shirt e pantaloncini o tuta
  • Un lucchetto per chiudere l’armadietto durante l’allenamento (dimensioni Ø5)
  • lucchetti-5mm-1

L’ingresso è consentito esclusivamente tramite utilizzo della tessera personale di riconoscimento. In caso di dimenticanza è necessario, per poter accedere, comunicare alla reception i propri dati affinché si possa effettuare registrazione manuale.

La tessera è personale e non è cedibile.

L’associato si impegna a rispettare l’orario di allenamento scelto al momento dell’iscrizione.

  • L’accesso al thermarium, è riservato alle iscrizioni che lo prevedono ed è consentito previa prenotazione in reception (max 3 persone)
  • È necessario per poter accedere al thermarium portare con se il proprio tesserino magnetico. L’utilizzo possibile e consigliato è di 45 min.
  • L’utilizzo è consentito solo ai maggiorenni.
  • È consentita una sola prenotazione alla volta
  • È consentito l’accesso solo con ciabattine idonee e pulite.
  • All’interno è vietato portare saponi, shampoo di alcun tipo o creme o pomate.
  • All’interno delle cabine di sauna e bagno turco stare seduti sulla propria asciugamano.
  • Non introdurre nessun tipo di oggetto nell’area relax (cellulari, borse ecc)
  • Si prega di mantenere un comportamento che non arrechi disturbo agli altri partecipanti.
  • Per frequentare i corsi collettivi è sufficiente presentarsi nelle sale prima dell’inizio della lezione.
  • Alcuni corsi sono su prenotazione.
  • È possibile verificare i corsi da prenotare e gli orari in bacheca, su internet, nei volantini a disposizione in reception.
  • Il parcheggio è a disposizione degli associati.
  • Per le biciclette e per i motocicli il servizio è gratuito nelle zone riservate, per gli altri veicoli il servizio è a pagamento ed è necessario caricare preventivamente la propria tessera in reception.
  • Il parcheggio non è custodito.
  • Si prega di evitare intralci e rispettare le caratteristiche dei differenti spazi ove sostare, in caso contrario il servizio verrà sospeso.

La frequenza al Club 2D può essere sospesa preventivamente, per un periodo di almeno 15 giorni e un massimo di 90 giorni (iscrizione annuale) e recuperata solo per:

  • INFORTUNIO O MALATTIA
    Presentando un certificato medico specialistico o di ricovero
  • GRAVIDANZA
    Per tutta la gestazione e per i 3 mesi successivi al parto (Presentando certificazione medica).
  • TRASFERIMENTO DI LAVORO O STUDIO
    Attestazione da parte dell’azienda o dell’università sospensione massima di 3 mesi.

Se sei un iscritto al club e vuoi fare provare ai tuo amici la tua palestra, richiedilo al tuo consulente, ti verranno fornite tutte le modalità di utilizzo. (Per accedere al Club il tuo amico dovrà portare con se necessariamente un documento di identità e un certificato di idoneità sportiva non agonistica in corso di validità).

Se il tuo amico si iscrive, per te un mese in più.

Regole comportamentali dei tesserati

  1. Il versamento della quota associativa alla società sportiva dilettantistica Club 2D Professional Fitness s.r.l. (di seguito Società), dà la facoltà per 12 mesi dall’iscrizione, di poter accedere alle discipline sportive praticate dalla Società, previo pagamento di un corrispettivo.
  2. L’iscrizione è strettamente personale. Con l’espletamento delle procedure di ammissione è rilasciata una tessera che esibita dà la facoltà di accedere a tutti i circoli iscritti all’associazione ACSI o CSEN, rispettando patti e condizioni che ogni circolo o associazione al suo interno elabora e prescrive.
  3. La quota associativa una volta versata e verificata l’idoneità, non può più essere restituita e non è trasmissibile fra vivi.
  4. Tutti i tesserati sono tenuti ad osservare e rispettare le regole e le norme che la Società si è dati ed ha approvato. Il tutto è esposto all’ingresso del centro sportivo per la relativa consultazione.

Regole e prescrizioni in vigore per i tesserati

  1. Tesserarsi a Club 2D Professional Fitness s.r.l. società sportiva dilettantistica”, vuol dire attivarsi in prima persona con la diligenza e la responsabilità del “buon padre di famiglia”.
  2. Il tesserato, per frequentare le discipline della Società (fitness, nuoto ecc.), deve sottoporsi a visita di idoneità o deve consegnare certificato di idoneità sportiva non agonistica in originale. Tali certificazioni di idoneità, che hanno validità di un anno, sono a carico del tesserato.
  3. La Società prima di autorizzare l’accesso e la frequenza alle attività motorie, del fitness e quant’altro previsto, predispone una cartella personale con tutte le necessarie informazioni attitudinali e le relative condizioni psicofisiche generali dando inizio al Percorso Benessere. Questo servizio fornito al tesserato non implica assunzione di responsabilità clinica o sanitaria, ma va considerato come assistenza per ottenere i migliori risultati dal programma personale o dal trattamento consigliato. Con l’espletamento del Percorso Benessere si riceve la tessera dell’ente di promozione sportiva e da quel momento si è considerati tesserati e si può usufruire degli spazi dove non sono organizzate attività e del servizio bar.
  4. Gli associati che partecipano alle attività presentando una particolare documentazione medica (perché portatori di una specifica patologia), oltre all’obbligo di consegnare la suddetta documentazione, devono responsabilmente rispettare le indicazioni del medico che le ha diagnosticate, devono inoltre porre la necessaria diligenza ed attenzione alle disposizioni impartite dagli istruttori allenatori preposti all’assistenza pratica.
  5. Una volta tesserati, per poter partecipare alle discipline della Società, si deve essere in regola con i pagamenti delle quote. Per tali discipline, compresa la quota associativa, non può essere emessa fattura in quanto trattasi di contributi istituzionali. Può essere rilasciata ricevuta di cui all’art. 15 comma 1, lettera i-quinquies o i-ter del D.P.R. 22/12/86 n° 917, da richiedere all’atto del pagamento.
  6. In base all’articolo 148 T.U.I.R. le quote versate per il pagamento delle discipline, non sono restituibili né per intero, né per frazione, neppure per cause di forza maggiore.
  7. Per motivi di lavoro/salute, previa presentazione di idonea documentazione, è possibile sospendere e recuperare le attività istituzionali per un periodo minimo di quindici giorni e massimo di tre mesi o, in caso di gravidanza per tutto il periodo. Trascorso il periodo massimo recuperabile, le attività saranno automaticamente riattivate. Le attività non istituzionali che per motivi di lavoro/salute venissero interrotte, devono essere consumate entro il termine massimo di dodici mesi dalla data di acquisto.
  8. Qualora i tesserato decidesse di indirizzarsi su un’altra disciplina che la Società promuove, egli dovrà prima definire con la direzione, le fattibilità pratiche e le condizioni economiche esistenti, da queste ultime sarà trattenuto un 10% dell’importo sottoscritto, a fronte dei costi gestione della disciplina che si vuole abbandonare ed usufruendo del credito rimanente per la nuova disciplina.
  9. Il tesserato si impegna a rivolgere questioni di servizio ai componenti dello staff solo quando questi sono operativi e riconoscibili dall’abbigliamento di servizio.
  10. Il tesserato deve mantenere inoltre nell’interesse suo e della Società un contegno ed un linguaggio corretto, rispettando tutte le regole morali e di buona educazione vigenti, le norme comportamentali e disciplinari emanate dalla Società. L’amministratore Unico, su segnalazioni, ha la facoltà, valutando tutti gli aspetti, di multare, sospendere o espellere quei tesserati che non rispettino le disposizioni prescritte, compresi tutti quei comportamenti che in qualunque modo arrechino danni morali e materiali. L’amministratore Unico inoltre decide e avvia tutte le azioni necessarie per il risarcimento dei danni subiti dalla Società.
  11. La Società non risponde dello smarrimento, dei danni subiti o del furto di effetti personali, depositati all’interno del centro, anche se chiusi a chiave. Gli armadietti disponibili sono usufruibili soltanto per il tempo di permanenza nel centro sportivo. Le medesime condizioni si applicano per i mezzi e le cose depositate nel parcheggio.
  12. Il tesserato in regola con i pagamenti può accedere ai diversi settori del centro sportivo indossando costumi e indumenti adatti alla disciplina prescelta, osservando e rispettando tutte le norme igienico sanitarie prescritte.
  13. I tesserati, previo accordo con la Società, possono usufruire dell’area parcheggio all’interno del centro sportivo. L’utilizzo è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili, non è consentito creare intralci.
  14. Il mancato utilizzo dei servizi entro il termine dell’annualità del tesseramento o dall’inizio del servizio ne determina la decadenza.
  15. Gli iscritti alla Scuola Nuoto si impegnano altresì a rispettare lo specifico regolamento integrativo a questa dedicato.
  16. Per qualunque controversia interpretativa si rinvia al Codice Civile, alle leggi e regolamenti vigenti in materia di società/associazioni sportive dilettantistiche. Le eventuali controversie saranno di competenza del Foro di Milano
lezione2-2

PISCINA: REGOLAMENTO E DOMANDE FREQUENTI

Visita idoneità medica (certificato di IDONEITÀ SPORTIVA NON AGONISTICA in originale e in corso di validità), il certificato deve essere rilasciato dal proprio medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta, relativamente ai propri assistiti, o dal medico specialista in medicina dello sport sulla base del modello C del DM 24/04/2013.

Il certificato medico è necessario dai 6 anni compiuti

Validità del certificato: 1 anno dalla data di rilascio.

Tessera associativa al Club 2D (validità annuale)

  • costume
  • cuffia
  • ciabattine in gomma
  • accappatoio
  • un lucchetto per chiudere l’armadietto durante l’allenamento (dimensioni Ø5)
  • lucchetti-5mm-1
  • Per frequentare i corsi collettivi è sufficiente presentarsi in bordo vasca prima dell’inizio della lezione
  • Alcuni corsi sono su prenotazione.
  • È possibile verificare i corsi da prenotare e gli orari in bacheca, su internet, nei volantini a disposizione in reception.
  • Il parcheggio è a disposizione degli associati.
  • Per le biciclette e per i motocicli il servizio è gratuito nelle zone riservate, per gli altri veicoli il servizio è a pagamento ed è necessario caricare preventivamente la propria tessera in reception.
  • Il parcheggio non è custodito.
  • Si prega di evitare intralci e rispettare le caratteristiche dei differenti spazi ove sostare, in caso contrario il servizio verrà sospeso.
  • È necessario essere in regola con i pagamenti delle quote almeno 15 giorni prima dell’inizio dei corsi scuola nuoto.
  • Nel centro è ammesso un solo accompagnatore per ogni bambino, indicato preventivamente all’inizio del corso e previa verifica ad ogni accesso al Club
  • Gli accompagnatori possono aiutare a cambiare i bambini che hanno un età inferiore a 8 anni
  • Lo spogliatoio da utilizzare è riferito al sesso dell’accompagnatore.
  • È obbligatorio per ragazzi/bambini e accompagnatori l’uso delle ciabatte per accedere negli spogliatoi in caso munirsi di appositi sovrascarpe.
  • Negli spogliatoi e nel salottino di attesa è severamente vietato mangiare e introdurre alimenti o bottiglie
  • È consentito dare le pappe ai soli neonati, esclusivamente sui seggioloni predisposti.
  • Durante il corso, l’accompagnatore può attendere nell’apposito salottino. I tavoli e le sedie sono riservati al Bar con consumazione obbligatoria. Il giardino è riservato ai soci della palestra e non all’accompagnatore scuola nuoto.
  • L’accesso al club è consentito al massimo 15 minuti prima dell’inizio del corso. La tessera personale non aprirà il tornello prima del tempo previsto. ( per i corsi neonati 30 minuti prima).
  • È vietato creare intralci nel parcheggio o fuori dagli spazi predisposti.
  • Per i corsi di 4 mesi di durata, sono previste, in caso di malattia 2 lezioni di recupero, per i corsi di 8 mesi 5 lezioni di recupero
  • I recuperi vanno concorsati con il responsabile entro la fine della scuola nuoto.